LICEO SCIENTIFICO

Un’apertura sulla realtà contemporanea che ha radici profonde, un solido metodo di studio, un liceo scientifico internazionale che accanto alle competenze scientifiche sviluppa quelle linguistiche.

SEDE: VIALE VARESE 30

“Scientifico” per il metodo di studio e per le discipline d’indirizzo, “liceo” per la dimensione umanistica del sapere, “internazionale” per la qualità dell’insegnamento dell’inglese.
La nostra Scuola Secondaria paritaria è anzitutto un Liceo, una scuola della ragione che favorisce il maturare della personalità dello studente attraverso l’apprendimento di un metodo e l’incontro con la tradizione culturale resa viva dalla mediazione dell’insegnante.
I giovani studenti e le famiglie richiedono che la Scuola Secondaria di II grado offra loro un percorso liceale capace di aprirli ad ampi orizzonti umani e in grado di vincere le sfide che ci propone l’attualità, ovvero una scuola in cui si accosti alle singole discipline a partire dalla domanda: che cosa c’entra quel che studio con me e con la mia vita?

Image
MIT Massachusetts Institute of Technology

Il Liceo Scientifico ospita ogni anno studenti del Massachussets Institute of Technology (MIT) di Boston, prestigiosa università leader nel mondo per la ricerca scientifica. Gli studenti statunitensi diventano a Como speciali docenti madrelingua inglese di materie scientifiche per un mese. La Scuola Dedalo deve all’apertura internazionale, all’attenzione alle lingue straniere e all’approccio sperimentale alle scienze la sua partecipazione al Global Teaching Labs, programma che ha come obiettivo la divulgazione nelle scuole superiori del metodo di ricerca e di studio hands on tipico del MIT.

Image
Studio assistito

Per prevenire o supportare i momenti di difficoltà dell’apprendimento, o per affinare il metodo di studio, la Scuola attiva pomeriggi di studio assistito in cui è possibile fermarsi a lavorare da soli o con un docente.

Image
Certificazioni linguistiche

Durante il liceo gli studenti saranno preparati dai docenti alle certificazioni Cambridge University FCE - First Certificate in English e Advanced.

Image
X-LAB Göttinghen

Gli allievi di terza e quarta Scientifico, per una settimana nel mese di aprile, frequentano i laboratori X-Lab dell’Università di Göttinghen, in Bassa Sassonia. Qui partecipano a un’esperienza didattica scientifica che si svolge in lingua inglese, quindi potenziano le loro conoscenze della lingua e contemporaneamente sperimentano attività laboratoriali che si svolgono nella prestigiosa università tedesca.

Il metodo incontra il futuro

Un percorso in cui incontrare la creatività della Matematica, il fascino delle Scienze umane e la profondità della Fisica e della Chimica nel loro rapporto con la Letteratura, l’Arte, la Storia e la Filosofia; un viaggio affrontato insieme ai docenti, certi dell’attenzione che gli insegnanti rivolgono al singolo studente. Esperienza, verifica, criticità, ragione aperta e tradizione sono i principi pedagogici che guidano l’azione dei docenti del Liceo Scientifico, la cui specificità risiede nell’acquisizione di un corretto e fondato metodo scientifico e nello stabilire un ponte tra l’antico e il moderno. L’obiettivo fondamentale della scuola rimane la formazione di una ragione aperta e flessibile, capace di lasciarsi provocare e di affrontare il nuovo.

Image
Daedalus Project

Conferenze in inglese, tedesco, spagnolo e russo con personalità nel campo delle scienze, della cultura e dell’economia sono proposte ai nostri studenti delle classi III, IV e V Liceo. 
Ogni incontro si svolge in lingua (inglese, tedesco, spagnolo o russo) nell’ambito dei progetti Clil (Content and Language Integrated Learning) ed è preceduto da attività specifiche di preparazione in classe e seguito da attività di ricaduta che garantiscono una partecipazione degli studenti attiva e dialogata.

Settimana corta

I pomeriggi curricolari hanno un’impostazione prevalentemente “laboratoriale” al fine di incrementare il coinvolgimento diretto degli studenti con quanto appreso a livello teorico, perché riteniamo che questa impostazione incoraggi nei nostri ragazzi l’esperienza che quanto si studia a scuola “serve a vivere” e sia dunque altamente motivante. Inoltre, pur preservando la componente fondamentale della licealità, che mira allo sviluppo di una capacità critica, crediamo che la dimensione esperienziale favorisca l’incremento della personalità (si diventa più certi quando si sperimenta e si verifica) e vada incontro alle diverse forme dell’apprendimento.

PIANO ORARIO

MATERIA
I
II
III
IV
V
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
6-5
Lingua e cultura latina
3
3
3
3
3
Lingua e cultura straniera
3+1
3+1
3
3
3
Storia e geografia
3
3
-
-
-
Storia
-
-
2
2
2
Filosofia
-
-
3
3
3
Matematica e informatica
5
5
4
4
4
Fisica
2
2
3
3
3
Scienze
2
2
3
3
3
Disegno e Storia dell’arte
2
2
2
2
2
Educazione fisica
2
2
2
2
2
Religione
1
1
1
1
1
TOTALE
28
28
30
30
30
Orario primo biennio: lunedì - venerdì: 8.10 - 13.00/14.00 | un pomeriggio mensile curricolare (venerdì)
Orario secondo biennio e v anno: lunedì - giovedì: 8.10 - 13.00/14.00 | venerdì: 8.10 - 16.40 | un pomeriggio mensile curricolare (mercoledì)
Orario materie
MATERIA
I
II
III
IV
V
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
6-5
Lingua e cultura latina
3
3
3
3
3
Lingua e cultura straniera
3+1
3+1
3
3
3
Storia e geografia
3
3
-
-
-
Storia
-
-
2
2
2
Filosofia
-
-
3
3
3
Matematica e informatica
5
5
4
4
4
Fisica
2
2
3
3
3
Scienze
2
2
3
3
3
Disegno e Storia dell’arte
2
2
2
2
2
Educazione fisica
2
2
2
2
2
Religione
1
1
1
1
1
TOTALE
28
28
30
30
30
Orario primo biennio: lunedì - venerdì: 8.10 - 13.00/14.00 | un pomeriggio mensile curricolare (venerdì)
Orario secondo biennio e v anno: lunedì - giovedì: 8.10 - 13.00/14.00 | venerdì: 8.10 - 16.40 | un pomeriggio mensile curricolare (mercoledì)

GALLERY LICEO SCIENTIFICO